New York: crolla un pezzo del Ponte di Brooklyn, alcuni feriti

Il Ponte di Brooklyn, New York (SAUL LOEB/AFP/Getty Images)
Il Ponte di Brooklyn, New York (SAUL LOEB/AFP/Getty Images)

Il maltempo che si è abbattuto nelle ultime ore sulla città di New York, scatenando un violento temporale, ha provocato diversi incidenti e in particolare il crollo di una parte della facciata del famosissimo Ponte di Brooklyn. Alcune persone che si stavano riparando dalla pioggia, in uno dei sottopassaggi che si trovano sotto il ponte, sono stati investiti dal crollo dei calcinacci. Le persone rimaste ferite sono cinque, fortunatamente in modo non grave.

I vigili del fuoco hanno assicurato che la stabilità del ponte di Brooklyn non è in pericolo, poiché il crollo non ha interessato strutture portanti. Sull’accaduto è stata comunque aperta un’inchiesta.

Il maltempo che si è abbattuto su New York continuerà anche nelle prossime ore, tanto che le autorità della città hanno proclamato lo stato di massima allerta. Problemi potrebbero esserci anche nel resto dello Stato di New York, dove è stata lanciato l’allarme tornado. Per il 4 luglio, giorno di festa nazionale per l’Independence Day, si prevedono ancora condizioni meteo avverse e il rischio che la costa orientale Usa possa essere investita dall’uragano Arthur, il primo della stagione.

Redazione