Francia: coprifuoco notturno per gli under 14 in molti Comuni

Dettaglio campagna video raccolta fondi L'albero della Vita onlus (screenshot youtube)
Dettaglio campagna video raccolta fondi L’albero della Vita onlus (screenshot youtube)

In Francia, si sta affermando una strana tendenza nei comuni che ricorrono al coprifuoco notturno per i minori di 14 anni durante il periodo estivo.

Secondo quanto riporta l’Ansa, si tratta per ora di una dozzina di Comuni che stanno applicando il provvedimento e che spaziano da una giunta di sinistra come a Gennevilliers, Gonesse all’estrema destra del Front National a Béziers fino alla destra moderata Ump di Nizza e Orléans.

In realtà, questa controversa misura mira a prevenire la piccola delinquenza giovanile e affinché i provvedimenti abbiano una legalità i Comuni devono giustificare la loro decisione evidenziando i rischi particolari, come imperativi di salute, traffico di droga, vendita di alcol, denuncia degli abitanti.

Nel periodo estivo, il divieto di uscire per gli Under 14 è stato fissato dalle ore 23:00 alle 6:00 del mattino.

Redazione