Basket, Milano espugna Caserta, ma Pistoia è ancora la capolista

EA 7 Milano  (Photo by Giuseppe Cottini/EB via Getty Images)
EA 7 Milano (Photo by Giuseppe Cottini/EB via Getty Images)

Milano continua la sua marcia verso la testa della classifica del campionato italiano di Basket, dopo un inizio difficoltoso. A Caserta è arrivata la terza vittoria consecutiva: 80-70 per gli uomini di Repesa, con in cattedra Simon (16 punti) e Cinciarini (20). Match comunque più complicato del previsto per il club meneghino, che ha visto anche i propri tifosi scontrarsi con quelli campani prima dell’inizio del match (4 tifosi di Milano feriti lievemente). Al primo posto resiste ancora Pistoia, che batte Avellino 76-70 (Blackshear 23 punti e Acker 15 sugli scudi) ed è l’unica squadra a punteggio pieno. Il prossimo weekend, al Forum, la sfida proprio tra Milano e Pistoia. Prosegue anche la striscia positiva di Venezia, che travolge in casa Cremona col punteggio di 73-51, mentre si sblocca Pesaro, che all’Adriatic Arena trova la prima vittoria stagionale nella sfida contro Bologna. Cade ancora Reggio Emilia che, dopo la sconfitta a Berlino contro l’Alba in Eurocup, perde 68-62 in Sicilia contro la Betaland Capo d’Orlando nell’anticipo di mezzogiorno della 4a giornata di serie A. 500 presenze per Basile, che contro la sua ex squadra, la Reggiana appunto, festeggia questo incredibile traguardo. Chiude il programma questa sera la sfida tra Varese e Sassari con i sardi che devono accorciare sulle squadre che sono ora davanti.

M.O.