Truffa Telecom: è allarme per le bollette false

Truffa Telecom fonte Italiaora
Truffa Telecom fonte Italiaora

E’ allarme per una nuova truffa ai danni di Telecom. Vittima dell’ultimo tentativo di pishing il sindaco di Conegliano che si è visto recapitare una finta mega-bolletta della Telecom.

Il primo cittadino si è visto arrivare nella sua casella mail una fattura truffa di 967 euro. Diverse le anomalie che non sono passate inosservate tra cui la data della bolletta 31/11/2015”, ed il codice fiscale sospetto, poi risultato inesistente.

La truffa sarebbe scattata all’apertura del link “riepilogo importi fattura”: l’obiettivo del raggiro era quello di carpire dati sensibili o inserire un virus nel computer, per poi chiedere un riscatto anti-virus per sbloccare il dispositivo.

La mail risulta inviata da un provider giapponese, la casella è “[email protected]”, ma anche quella è quasi sicuramente falsa. La Polizia di stato ha divulgato un comunicato in cui si invita a non aprire mail sospette e verificare dettagliatamente i dati del mittente prima di aprire eventuali link .

LC