Crotone, la Serie B regala un’altra favola

Crotone (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
Crotone (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Una città in festa, due colori ossia il rosso e blù sugli scudi, per una gioia indimenticabile. La storica promozione del Crotone è solo l’ultima pagina di un libro cadetto sempre più all’insegna di favole da raccontare. Dopo il Sassuolo e l’accoppiata Carpi-Frosinone, delle ultime tre stagioni, la strepitosa cavalcata degli squali per la prima volta in massima serie come le citate in precedenza.

C’ERA UNA VOLTA… 9 agosto 2015! E’ Pietro De Giorgio il primo marcatore ufficiale della stagione: l’esterno offensivo regala il passaggio del turno di Tim Cup in Crotone-Feralpi Salò. Allo Scida, contro la Ternana cinque giorni dopo, la rovesciata di Dos Santos permette ai calabresi di decollare alla scala del calcio seguiti da oltre 5 mila supporters

DAL PRIMO IMPREVISTO A…Chi se lo sarebbe mai aspettato? Dopo il pesante ko del debutto gli uomini di Juric invertono subito il trend: 21 punti su 30 disponibili ed una serie di prestazioni da urlo. Da segnalare due poker di reti rifilati a Bari e Salernitana ed il tris di marcature al Livorno

LE CINQUE MERAVIGLIE Ternana-Spezia-Cesena-Como-Modena. Un filotto determinante per il raggiungimento del sogno: è un Crotone schiacciasassi a cavallo tra Novembre e Dicembre: cinque affermazioni senza subire reti ed un primato consolidato prima della fuga verso la vittoria. All’interno di questo miniciclo la clamorosa impresa sfiorata contro il Milan: soltanto il supplementari premiano i rossoneri dopo una partita palpitante. Sugli spalti di San Siro 5000 tifosi al seguito in una notte comunque da ricordare.

IL 2016 INIZIA CON IL TURBO! Vendetta sportiva servita al Cagliari ed un successo che probabilmente destina ulteriore consapevolezza acquisita gara dopo gara. Nel big match della prima di ritorno, al ritorno dalla pausa, i pitagorici superano 3-1 i sardi tra il tripudio dello Scida

POKER AL PESCARA! Altro incrocio cruciale della stagione nel big match contro i dannunziani: una delle gare più belle della stagione dove Claiton, Palladino, Zampano e Ferrari regalano tre punti di platino ai pitagorici

FESTA CROTONE: storica promozione matematica ed obiettivo raggiunto. La Serie A è realtà per i rossoblù: un’altra favola scritta tutta da raccontare ed una città impazzita di gioia per i propri beniamini. Complimenti sinceri a tutta la società, staff tecnico ed organico!

Giovanni Remigare