Incidente terribile tra auto e tir: due bambine sono morte

(Archivio/web)
(Archivio/web)

In un terribile incidente stradale avvenuto sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno tra un’auto e un Tir avvenuto fra S. Croce e Montopoli, in direzione di Pisa, hanno perso la vita due bambine di 5 e 12 anni. Nell’incidente la vettura sulla quale viaggiavano le piccoline si è incastrata sotto al mezzo pesante. Il conducente dell’auto, medico di origine libanese residente a Firenze di 58 anni, padre delle due piccole vittime, è in stato di choc e non riesce ancora a rendersi conto di quello che è successo. La superstrada è chiusa, sul posto sono giunte le ambulanze del 118, vigili del fuoco e la polizia stradale.

Ora l’uomo è stato ricoverato dal 118 in ospedale a Pontedera. Il camionista risulta essere un romeno. In base a una prima ricostruzione della Polstrada, il terribile scontro è avvenuto circa 80 metri dopo una piazzola di sosta da dove era ripartito e uscito il mezzo pesante. L’auto, guidata dal padre delle bimbe, avrebbe urtato con la parte destra il lato posteriore sinistro del Tir innescando una carambola tremenda e mortale.

F.B.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO