(PAUL ELLIS/AFP/Getty Images)

L’attentato terroristico avvenuto ieri sera dopo il concerto di Ariana Grande alla Manchester Arena sarebbe stato annunciato da un tweet. Lo scrive sui social network Andre Walker, editorialista del New York Observer e inviato del giornale della Grande Mela nel Regno Unito. Il giornalista ha pubblicato la foto di un profilo Twitter di un jihadista che scrive “Avete dimenticato la nostra minaccia? Questo è il giusto terrore”, il tutto accompagnato dagli hashtag #ISLAMICSTATE e #manchesterarena. Il tweet riporta come orario le 18.32, ovvero quattro ore prima dell’attentato opera di un kamikaze, identificato tra le 22 vittime finora accertate.

Andre Walker ha scritto nel suo tweet: “Questo utente Twitter (ora sospeso) sembra abbia annunciato l’attentato quattro ore prima che si verificasse”. La notizia non viene confermata da ambienti investigativi, mentreui siti che propagandano la jihad, intanto, in molti esultano e rilevano: “Le bombe dell’aviazione britannica sui bambini di Mosul e Racca sono tornate al mittente”. Intanto fonti dell’ambasciata italiana a Londra, che da stanotte sta lavorando in coordinamento con il consolato generale e l’Unità di Crisi della Farnesina, rivelano che “al momento non risultano italiani coinvolti”. Anche il ministro Angelino Alfano ha spiegato che non è nota la presenza di italiani al concerto, almeno per il momento. Sui social network è grande il tam-tam perché sono molti i giovani dei quali ancora non si conosce la sorte: risultano dispersi e vengono lanciati appelli in rete, ma non è detto che non siano tra coloro che sono stati ricoverati in ospedale o purtroppo tra le vittime di questo gravissimo attacco.

Il tweet che annuncia l’attentato

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM