Scontro tra due moto: una famiglia distrutta – FOTO

(foto Vigili del fuoco)

Una tragedia della strada ha sconvolto una famiglia ieri poco dopo mezzogiorno sull’Altopiano di Asiago, in località Camporovere di Roana, provincia di Vicenza Ad avere la peggio nel drammatico scontro tra due moto è stata una donna di 61 anni, originaria del Vicentino, di Gallio, e residente a Seveso. Si trovava in sella alla moto insieme al marito 64enne, quando entrambi sono volati giù in un dirupo. L’uomo si è salvato, ma ha riportato gravi traumi ed è stato accompagnato in ambulanza al vicino ospedale di Asiago. Da qui, a causa delle gravissime lesioni riportate, è stato poi trasferito con un’eliambulanza nel nosocomio del capoluogo.

Nel tragico schianto è rimasto ferito, seppur in modo lieve, riportando una probabile frattura alla gamba, anche il conducente della seconda moto, un 42enne di Chioggia. Il giovane uomo viaggiava in sella a una Honda. Lo schianto ha avuto luogo lungo la provinciale 349, sulla strada che da Asiago porta a Vezzena, in direzione Trento. Non è ancora chiara, al momento, la dinamica di quanto accaduto e la ricostruzione è al vaglio dei militari dell’Arma dei Carabinieri. Marito e moglie che hanno avuto la peggio nello schianto sono una coppia di turisti della provincia di Monza e Brianza, che erano in sella alla loro Suzuki, quando sono stati sbalzati al di là del guardrail, finendo nel dirupo dove poi sono stati ritrovati.

Per la donna, che è caduta dopo pochi metri, non c’era più nulla da fare all’arrivo dei soccorsi, mentre suo marito – pur essendo caduto dieci metri più in basso –  si è salvato perché è finito tra gli alberi del ripido pendio. Le operazioni di recupero – terminate intorno alle 15:40 – sono state effettuate dai vigili del fuoco e dai volontari del Soccorso alpino di Asiago.

Le immagini dello schianto

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM