Auto contro moto, muore una ragazza di 17 anni

Websource/Archivio

Ennesima tragedia automobilistica in questi primi giorni d’estate: ieri sera una ragazza di 17 anni stava procedendo con la moto su Viale dei Romanisti, giunta all’angolo con via Torre Spaccata (Roma est) un auto non ha rispettato lo stop e l’ha travolta. L’urto conseguente sull’asfalto le è stato fatale.

Il sinistro si è verificato alle 22:30, alla guida dell’auto c’era un ragazzo di 22 anni il quale è rimasto ferito durante lo scontro, in auto con lui c’era una ragazza, anche lei di 22 anni, che è rimasta lievemente contusa. A chiamare i soccorsi è stata proprio la ragazza. Sul luogo del sinistro sono arrivati i vigili del fuoco del gruppo Tuscolano e gli operatori del 118. Purtroppo per la diciassettenne non c’è stato nulla da fare, all’arrivo dei soccorsi, infatti, era già morta e le operazioni di rianimazioni sono state inutili. I due passeggeri dell’auto invece sono stati portati in ospedale e sembra che le loro condizioni non siano gravi.

Quello di ieri sera è l’ennesimo incidente stradale in cui un ragazzo a bordo di una moto perde la vita: lo scorso 2 luglio Francesco Vassallo ha perso il controllo della sua Yamaha R1 mentre si dirigeva a gioiosa marea ed è caduto rovinosamente sbattendo la testa. Ad inizio Maggio un ragazzo di sedici anni è morto al centro di Palermo mentre provava la moto 125 che il padre gli aveva regalato il giorno prima per il compleanno.

F.S.