A letto con una sua studentessa durante la gita a teatro: prof nei guai

(Websource / Mirror)

Ha fatto sesso con una studentessa di un istituto religioso approfittando di una “gita” a Londra per assistere al musical Matilda di Roald Dahl. Episodi del genere non sono certo una novità, ma in questo caso a destare ancor più scalpore è il fatto che si è trattato di un insospettabile rapporto omosessuale. La protagonista dello scandalo, rea confessa, è Sarah Barton un’insegnante di teatro e danza di 37 anni, mentre la vittima è nota semplicemente come “alunna A”, a tutela della sua privacy (non è dato sapere neppure la sua età). Tra loro era nata col tempo un’amicizia “speciale”, con l’approvazione dei genitori della studentessa, che si fidavano di quell’affettuosa “prof”, poi degenerata in orrendi abusi sessuali. Ecco quest’ultima in posa in un selfie decisamente ammiccante.

Il “fattaccio” è avvenuto lo scorso giugno in una stanza d’albergo del West End. Ma secondo la commissione disciplinare che nelle ultime settimane si è occupata del “caso” Barton ha fatto sesso con la stessa ragazza anche nella sua macchina e in altri “luoghi all’aperto”, dopo averla contattata attraverso WhatsApp (ragione per cui i loro messaggi non possono essere “tracciati”). Barton, sposata e residente nell’Essex, a quanto pare si vantava di quella conquista con i suoi amici. Ed è andata avanti nonostante più d’uno l’avesse messa in guardia dai rischi che correva, a discapito dell’alunna coinvolta in quel rapporto perverso morboso. Ora è stata radiata a vita dall’insegnamento nelle scuole inglesi per aver “tradito la fiducia in lei riposta da alunni e insegnanti” sull’altare della propria “gratificazione sessuale”, come riferiscono le autorità d’Oltremanica che hanno assunto tale decisione.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS