(websourcce/archivio)

Ha avuto un epilogo tragico il drammatico incidente sulla strada Pergolese, tra Pergola e San Lorenzo in Campo. Morto Nello Tonelli, 77 anni di Pergola, il paziente trasportato dall’automezzo della Croce Rossa e ricoverato per le conseguenze dell’incidente all’ospedale San Salvatore di Pesaro. In un primo momento, la preoccupazione era per i due operatori sanitari a bordo dell’ambulanza, mentre Nello Tonelli sembrava stesse bene, poi è sopraggiunto il decesso. Erano due i pazienti a bordo dell’ambulanza, entrambi malati oncologici. Rientravano da una visita all’ospedale di Fano quando è accaduto l’incidente.

Entrambi sono stati portati a Pergola insieme all’autista del tir, quest’ultimo solo per accertamenti. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco e due eliambulanze, oltre al personale dell’ambulanza del 118 sopraggiunta dall’ospedale di Pergola, che hanno trasferito i due sanitari al nosocomio regionale di Torrette, dopo aver rianimato quello in condizioni più gravi sul posto. Nello Tonelli si era fratturato il femore, per cui è stato giudicato guaribile in trenta giorni. Ora la vedova dell’uomo, Primula Beciani, chiede chiarezza sul decesso: “Non doveva morire, voglio sapere perché è successo”. Disposto il sequestro della salma, su cui verrà probabilmente effettuata l’autopsia.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM