Belluno, Vanessa Marisei si schianta contro un furgone e muore a soli 22 anni 

Vanessa Marisei, una ragazza bellunese di 22 anni, intorno alle 8:50 di ieri ha perso il controllo della sua auto e si è schiantata contro un furgone. L’incidente è avvenuto in località Le vale di Cencenighe agordino. La ragazza è stata subito elitrasportata all’ospedale di Treviso, ma le condizioni sono apparse gravi fin da subito. Oggi, infatti, non ce l’ha fatta. Sempre solare e sorridente nelle foto che appaiono sui social, lavorava come barista dopo un passato da parrucchiera. “Vanessa è volata in cielo”, così gli amici che raccontano della sua bontà e dell’amore per gli animali. Non c’è stata nessuna conseguenza grave invece per l’uomo di 62 anni a bordo dell’altro mezzo, una Fiat Ducato. Per lui soltanto sette giorni di prognosi a causa dell’urto violento subito.

Belluno, turista morsa da vipera durante un sentiero sul Col di Lana

Una turista tedesca ha avuto una brutta esperienza nel bellunese. Mentre godeva del paesaggio tra i boschi, è stata morsa da una vipera. L’attacco del serpente è avvenuto mentre la donna, insieme al compagno e al cane, stava salendo il sentiero numero 21 del Col di Lana. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è subito decollato e ha perlustrato l’itinerario fino a individuare la coppia verso la cima. Sbarcati in hovering, medico e infermiere hanno visitato la donna, recuperata poi dal tecnico di elisoccorso con il verricello per essere trasportata all’ospedale di Belluno.

Leggi anche—> PERUGIA, AUTO CONTRO UN ALBERO: MUORE UN 53ENNE

M.D.G