Agnetha Fältskog, chi è la storica cantante degli ABBA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27

Agnetha Fältskog storica cantate degli ABBA. Scopriamo chi è

Agnetha Åse Fältskog è nata il 5 aprile 1950 nella città di Jönköping in Svezia. La musica arrivò presto nella vita di Agnetha: all’età di sei anni scrisse la sua prima canzone, “Två små troll” (“Two Little Trolls”). Agnetha aveva 16 anni quando iniziò a cantare in una band dance chiamata Bernt Enghardts. Una canzone che ha scritto per la band, “Jag var så kär” (“I Was So In Love”), è diventata il suo primo singolo. Questo record di debutto del 1967 divenne il successo numero uno nelle classifiche svedesi. I pochi anni seguenti furono seguiti da singoli, album e persino da una serie di registrazioni in lingua tedesca prodotte nella Germania occidentale.

Nel 1969 Agnetha si innamorò romanticamente di Björn Ulvaeus e si fidanzarono nell’aprile 1970. A novembre la coppia organizzò uno spettacolo di cabaret insieme alla compagna del cantautore di Björn, Benny Andersson, e alla sua fidanzata, Anni-Frid Lyngstad. Il 6 luglio 1971, Björn e Agnetha si sposarono. All’inizio del 1972, Agnetha fece un’audizione per la parte di Maria Maddalena nella versione teatrale svedese del musical “Jesus Christ Superstar”. Ha ottenuto la parte, anche se altre due ragazze si sono alternate con lei nel corso della durata dello spettacolo.

LEGGI ANCHE: Muore Fred Bongusto, cantante del successo “Una Rotonda sul mare”

Agnetha Fältskog dagli ABBA in poi

Successivamente, e per un decennio in poi, Agnetha fu occupata principalmente dal suo lavoro con ABBA. Durante questo periodo ha anche pubblicato il suo album solista in lingua svedese Elva kvinnor i ett hus (“Eleven Women In One House”). Tutta la musica era stata scritta e prodotta dalla stessa Agnetha (tranne la sua versione svedese di “SOS” di ABBA), con testi di Bosse Carlgren.

Mentre ABBA iniziò a dissolversi lentamente nel 1982, Agnetha fece il suo debutto come attrice nel film svedese Raskenstam. Nel gennaio 1983 ha iniziato a registrare il suo primo album solista in lingua inglese, Wrap Your Arms Around Me, prodotto da Mike Chapman. Il suo secondo album solista internazionale, Eyes Of A Woman, fu pubblicato nel 1985. Il produttore era Eric Stewart.

Gli ultimi anni

Il terzo e ultimo album solista in lingua inglese di Agnetha fino ad oggi è stato il 1987 I Stand Alone, prodotto da Peter Cetera. L’album è entrato nelle classifiche svedesi al numero uno. Successivamente, Agnetha si ritirò dalla vita pubblica. Nel 1996 esce l’album della compilation “My Love, My Life”, con brani selezionati dalla stessa Agnetha. Allo stesso tempo è stata pubblicata la sua biografia autorizzata ‘As I Am’.

Nel 2004 Agnetha è tornata come artista di registrazione con un nuovissimo CD, My Coloring Book, composto da versioni di copertina di alcune delle sue canzoni preferite. Nel 2013 Agnetha ha pubblicato il suo album A, includendo brani come il duetto con Garry Barlow “I Should have Followed You Home” e “When You Really Loved Someone”.