Italiani bugiardi in amore

Italiani popolo di bugiardi in amore. Soprattutto al primo appuntamento quando, per apparire piu’ interessanti di quel che si e’, si mente un po’ su tutti i fronti. Lo rivela un sondaggio di ‘Speed date’, la societa’ specializzata in eventi per single, che ha constatato come il 54% degli intervistati abbia spudoratamente mentito al primo appuntamento galante.

Quali sono le bugie piu’ ricorrenti? Al primo posto (33%) ci stanno quelle sul tempo trascorso dall’ultima relazione. Seguono le bugie sulla propria posizione lavorativa: il 28% infatti tende ad ingigantire i propri guadagni, la posizione in azienda e l’importanza di quest’ultima. Ma si mente anche sul perche’ della fine dell’ultima storia (23%) e sul numero di relazioni avute in passato (16%).
Per cio’ che riguarda gli argomenti su cui mentire i due sessi si contrappongono. ‘La vita professionale -spiega il presidente di Speed Date, Giuseppe Gambardella- rimane una questione che sta particolarmente a cuore al sesso maschile e per fare colpo su una donna si tende molto a ‘pompare’ questo aspetto, oltre a nascondere le troppe avventure alle spalle e le ex piu’ scomode. Le donne, invece, sempre molto attente alla sfera emozionale e affettiva, al primo appuntamento tendono a sminuire la sofferenza provata per le precedenti storie finite’.

Aduc