Isola dei Famosi: Federico Mastrostefano e Pamela Compagnucci una storia infinita

Girano indiscrezioni e voci di corridoio, che in seguito all’incontro negli studi dell’“Isola dei Famosi”, Federico Mastrostefano e Pamela Compagnucci stiano sulla strada della riconciliazione. Eppure, stando alle sue ultime dichiarazioni durante un’intervista rilasciata al settimanale Vivo, l’ex tronista e naufrago, protagonista di questa vicenda alquanto turbolenta, non sembra essersi pentito di aver lasciato la bella ex isolana. , infatti, spiega le motivazione della sua scelta e racconta il ruolo che ha avuto Aldo Busi in tutta la faccenda.

“Reputo Aldo una persona molto intelligente, anche se a volte è troppo provocatore, lo vedevo come un padre. Per questo abbiamo parlato tante volte e gli ho spiegato i problemi che avevo con Pamela. Mi aveva consigliato di dire davanti alle telecamere ciò che avete sentito e mi diceva che non era la donna per me. Mi suggeriva di lasciar perdere perché la libertà è la cosa più bella. Ed è proprio quello che ho capito: una persona, quando è libera, è invincibile”. “Dispiaciuto di essere tornato single? – ha aggiunto Mastrostefano – No, è l’unica cosa per cui sono contento”. Il bel Federico ha anche sottolineato che, potendo tornare indietro, si comporterebbe allo stesso modo: “Rifarei un milione di volte la stessa cosa che ho fatto, perché noi non potevamo andare avanti. Eravamo arrivati al punto di litigare tutti i giorni per le nostre gelosie”. Però, l’ex naufrago lascia anche uno spiraglio di speranza e dice che, se dovesse ragionare con il cuore, prenderebbe Pamela e la porterebbe su un’isola deserta…

Federico e Pamela una storia infinita