Calciomercato Inter, Mourinho vuole bene ai tifosi. Più che a quelli del Chelsea

L'esultanza di Mourinho
L'esultanza di Mourinho

Josè Mourinho – con il più classico dei match improntati su tatticismo e compattezza di squadra – porta l’Inter in finale e rassicura i tifosi nerazzurri: il suo affetto verso di loro è maggiore di quello nutrito verso i suoi ex tifosi del Chelsea. E se ogni tanto si parla di un ritorno in ‘Blues’ proprio per restaurare questo mai interrotto feeling, adesso il pensiero è tinto solo di nerazzurro (come per altro le altre dichiarazioni riportate da Direttanews.it hanno teso a sottolineare): “Questa è davvero la mia gioia. Quest’Inter ha saputo vincere contro Chelsea e Barcellona, potrà vincere o non vincere quest’anno la Champions League, ma  è una squadra di dimensione europea e questa è una soddisfazione per me. I tifosi nerazzurri? Credevo impossibile ritrovare un’empatia come quella costruita con i tifosi del Chelsea e invece ne ho trovata una ancora più grande con quelli dell’Inter. Se ora il calcio italiano mi piace di più? No, rispetto tutti e tutto, ma non mi piace di più. Futuro? La mia direzione per adesso va verso Roma, poi a Siena e poi a Madrid”, ha dichiarato il tecnico portoghese alla ‘Rai’.