“La Roma dovrà ancora una volta lottare”: parole del Tecnico Ranieri.

Ranieri: la Roma giocherà fino all'ultimo

“Come reagiremo lo dirà solo il campo, ma io sono convinto che la squadra sarà determinata e motivata, con un avversario che vorrà batterci”, queste le parole del mister giallorosso in conferenza stampa. “Il Parma ha raggiunto il suo obiettivo e questo può essere un’arma a doppio taglio. E’  una squadra che si chiude e che pressa, dovremmo essere intelligenti per ottenere un risultato”. Ranieri spera di poter riaprire i giochi per lo scudetto già da questa gara. Non sarà una partita facile. Ci sarà tensione da parte dei giocatori della Roma: a farla da padrona la loro voglia di vincere, la loro voglia di non cedere il passo e resterare dietro all’ Inter e  di superarla (anche se ormai restano solo 3 partite).

Domenica l’Inter sarà impegnata, all’Olimpico di Roma, contro la Lazio, la quale si trova in una posizione scomoda: i tifosi non vorrebbero mai regalare punti ai “cugini” e portarli verso il tricolore. Per il tecnico la partita non sarà falsata, perchè la Lazio se la giocherà. “L’Inter se vincerà dimostrerà che è la più forte, come lo sta dimostrando anche in Europa”.

Ranieri concede anche qualche battuta sulla sconfitta di domenica scorsa contro la Sampdoria: “La squadra ha dato tutto, ma forse ha sbagliato qualcosa. Questo è quello che vuole vedere la nostra gente: determinazione e voglia di lottare su ogni pallone”. I tifosi al seguito della squadra saranno molti ed il mister reagisce così : “Significa che la squadra piace e che siamo un tutt’uno con loro. Sanno che abbiamo bisogno della loro energia e della loro spinta .”

E’ apparso un Ranieri rilassato e ancora pieno di speranze per lo scudetto. Vedremo domani chi uscirà vincitore dal campo del Tardini, in attesa del risultato del match tra Lazio e Inter.

Lidia Cinà