Barcellona, Ibrahimovic e Piquè in atteggiamenti di intimità, affetto, coccole e tenerezze

Ibrahimovic e Piquè in atteggiamenti intimi

In questi giorni Zlatan Ibrahimovic avrà senz’altro bisogno di coccole. L’anno scorso lo svedese fu colpito da un ‘doloroso’ mal di pancia per la Champions League: voleva talmente tanto la Coppa con le orecchie che per inseguire quel sogno lasciò l’Inter e se ne andò fino a Barcellona a baciare la maglia blaugrana. Mai Ibra avrebbe immaginato un epilogo più amaro per il suo sogno: buttato fuori dalla Champions League proprio dalla sua ex squadra. Incroci beffardi del destino. L’attaccante ora è piuttosto triste e a consolarlo, a fargli delle terapeutiche carezze che scaccino via i pensieri europei e l’amarezza per una scelta sbagliata in ottica Champions, ci pensa il suo compagno di squadra Gerard Piquè. I due sono stati beccati nel parcheggio del Centro Deportivo del Barcellona dall’obiettivo di un tifoso, mentre, mano nella mano, si scambiano un affettuoso buffetto. La foto, neanche a dirlo, sta già facendo il giro della rete aizzando le ipotesi dei maliziosi. E’ il bel biondo spagnolo la ragione che ha spinto Ibra ad andare in Catalogna?! O forse semplicemente i due sono molto amici? In ogni caso l’amore non è mai un errore (al contrario di certe scelte calcistiche). Certo, a pensar male si fa peccato, ma ogni tanto ci si azzecca…