Calciomercato Juventus – “Giovinco resta alla Juve”

Sebastian Giovinco sarà un giocatore della Juventus anche il prossimo anno? Nella rivoluzione in Corso Galileo Ferraris paventata dagli addetti ai lavori, la Pulce Atomica risulta sempre nella lista dei partecipanti. Quello che universalmente è considerato una giovane promessa, tarda ad “esplodere” a causa di quel ruolo (fantasista) croce e delizia di ogni allenatore. Questa stagione, oltre ad essere cominciata in salita per via dell’acquista di Diego nel medesimo ruolo, è stata condizionata da una serie di infortuni che ne hanno impedito una resa costante.
Così molti lo danno in partenza, magari inserito in uno scambio di giocatori più affermati provenienti da Palermo, Sampdoria, Napoli o Fiorentina.

Il procuratore Andrea D’Amico in un’intervista nega che ci sia qualsiasi trattativa in atto: “Non c’è nulla di concreto”.
Sulle vicissitudini in maglia bianconera, invece, il quadre è molto chiaro secondo lui. “Giovinco ha vissuto un’annata sfortunata per via degli infortuni e condizionata anche dall’investimento fatto per Diego – ha esordito D’Amico – . Ritengo, però, che abbia tutti i requisiti per continuare nella Juventus. In tutte le partite che ha giocato, anche per pochi minuti, ha dimostrato il suo valore. Non è facile subentrare a quindici minuti dalla fine e riuscire ad entrare subito in partita. Sebastian ha dimostrato di essere da Juve, a mio avviso è un patrimonio da cui ripartire”. L’ultima battuta è una “stoccata” agli allenatori che hanno seguito il suo assistito nel corso di questa stagione: “Certo, abbiamo bisogno di un progetto che punti su di lui. Se un allenatore ha fiducia, il giocatore lo ripaga, vedi Gilardino a Firenze con Prandelli“.

Raffaele Guzzon