Dylan Dog ritorna al cinema

Con un budget di 35 milioni di dollari sta per ritornare al cinema il famoso personaggio ideato da Tiziano Sclavi, Dylan Dog, con una pellicola intitolata Dylan Dog: Dead of Night.

Dopo lo sfortunato film del 1994, Dellamorte Dellamore interpretato da Rupert Everett, attore reale a cui si ispira fisicamente Dylan Dog,  arriverà nelle sale di tutto il mondo un film di stampo hollywoodiano (speriamo tutti quanti di qualità migliore del primo) tratto dalle vicende narrate nel fumetto Bonelli. L’attore che interpreterà l’investigatore dell’occulto sarà Brandon Routh, già interprete di Superman in Superman Returns, mentre la regia sarà di Kevin Munroe.

Scritto da Joshua Oppenheimer e Thomas Dean Donnelly, il film cambia ambientazione rispetto al lavoro di Sclavi: la maggior parte delle scene sarà ambientata in Louisiana, a New Orleans.

Uscirà negli USA probabilmente nell’autunno 2010. Da noi arriverà a Halloween, distribuito da MovieMax.

Emiliano Stefanelli