Milan-Juventus 3-0, Lazio-Udinese 3-1: così finisce il campionato delle deluse

L'esultanza di Antonini, autore dell'1-0
L'esultanza di Antonini, autore dell'1-0

Negli anticipi dell’ultima giornata tra quattro delle compagini più deludenti della stagione (Milan-Juventus e Lazio-Udinese), si impongono rispettivamente rossoneri e biancocelesti: per l’undici di Leonardo, all’ultima sulla panchina meneghina, un netto 3-0 per superare una ‘Vecchia Signora’ ai minimi storici. A Roma, dal canto suo, la Lazio di Reja supera con un netto 3-1 l’undici di Marino e riesce così a vincere il match tra due contendenti ad un posto in Europa ritrovatesi a dover lottare per la salvezza.

Questi i tabellini:

MILAN-JUVENTUS 3-0
14′ Antonini, 29′ e 67′ Ronaldinho

MILAN (4-3-3) – Dida (87′ Abbiati); Zambrotta, Thiago Silva, Favalli (62′ Nesta), Antonini; Gattuso, Pirlo, Seedorf; Pato, Borriello, Ronaldinho (71′ Inzaghi).
A disposizione: Abate, Jankulovski, Huntelaar, Mancini. All.: Leonardo

JUVENTUS (4-3-1-2) – Buffon (46′ Manninger); Zebina (76′ Caceres), Cannavaro, Chiellini, Grosso; Salihamidzic (46′ Camoranesi), Poulsen, Marchisio; Candreva; Iaquinta, Del Piero.
A disposizione: Legrottaglie, Paolucci, Amauri, Trezeguet. All.: Zaccheroni.

ARBITRO – Trefoloni di Siena

LAZIO-UDINESE 3-1
16′ Hitzlsperger (L), 30′ Di Natale (U), 45′ Floccari (L), 53′ Brocchi (L)

LAZIO (3-5-2) – Berni; Biava, Dias, Siviglia; Scaloni, Brocchi, Ledesma, Hitzlsperger, Del Nero (74′ Diakité); Rocchi (66′ Zarate), Floccari.
A disposizione: Iannarilli, Stendardo, Firmani, Baronio, Cruz. All.: Reja.

UDINESE (4-4-2) – Romo; Ferronetti, Zapata (72′ Siqueira), Domizzi, Pasquale; Sanchez, Isla, Asamoah, Pepe (80′ Lodi); Di Natale, Floro Flores (42′ Cuadrado).
A disposizione: Bucuroiu, Charà, Obodo, Corradi. All.: Marino.

ARBITRO – Guida di Torre Annunziata