Naomi Watts sarà Marilyn Monroe

Il 2010 è un anno eccezionale per l’attrice inglese. Mentre oggi sfila a Cannes per presentare il nuovo film di Woody Allen fuori concorso, arriva la notizia che Naomi Watts presterà il volto all’icona del cinema per eccellenza: Marilyn Monroe in ‘Blonde’, il film biografico sulla celebre diva. La sceneggiatura sarà basata sul libro di memorie scritto da Joyce Carol Oates candidato al premio Pulitzer nel 2000. La storia di Oates fa allusione alle relazioni avute da Monroe con Joe Di Maggio, Arthur Miller e John F. Kennedy.

In cabina di regia Andrew Domink, autore del notevole  “L’assassinio di Jesse James” con Brad Pitt e Casey Affleck.

Emiliano Stefanelli