Napoli, sequestrati beni per 1,5 milioni di euro al cugino dei boss Giuliano

Vincenzo Colucci si è visto sequestrare questa mattina beni per un valore di circa un milione e mezzo di euro. L’uomo, 59 anni, è un cugino dei fratelli Giuliano, capi dell’omonimo clan mafioso. Le forze dell’ordine hanno confiscato due appartamenti e il centro estetico ‘Sun&Charme’ di via dei Tribunali, nel centro storico di Napoli. Il sequestro è stato realizzato nell’ambito di un’operazione della sezione misure di prevenzione patrimoniali della divisione anticrimine della Questura del capoluogo campano condotta in collaborazione con il commissariato Vicaria-Mercato.

Colucci risulta inoltre pregiudicato per associazione a delinquere di tipo mafioso e per tentato omicidio.

Tatiana Della Carità