Perugia, bloccato il traffico ferroviario per il ritrovamento di un cadavere sui binari

Questa mattina a Perugia è stato bloccato il traffico ferroviario tra le stazioni di Fontivegge e Ponte San Giovanni a causa del ritrovamento sui binari del cadavere di un uomo, di età compresa tra i 30 e i 40 anni. Sono stati i macchinisti del treno 3152 Foligno-Perugia a dare l’allarme, poco dopo le 6.00. La circolazione è stata quindi sospesa e sono intervenuti gli agenti della Polfer, ancora impegnati negli accertamenti del caso.

Le Ferrovie dello Stato hanno provveduto ad allestire un servizio di trasporto sostitutivo tra le due stazioni, effettuato da autobus. A causa del blocco è stato inoltre deviato via Terontola l’eurostar Perugia-Roma.

Tatiana Della Carità