World Press Photo 2010

Piero Masturzo, Italia, Dai tetti di Teheran, giugno

Il Premio World Press Photo è uno dei più importanti riconoscimenti nell’ambito del Fotogiornalismo. Ogni anno, da 53 anni, una giuria indipendente, formata da esperti internazionali, è chiamata ad esprimersi su migliaia di domande di partecipazione provenienti da tutto il mondo da fotogiornalisti, aziende, quotidiani e riviste.

Quest’anno sono state analizzate, da parte della giuria, 101.960 fotografie.

I lavori sono stati divisi in 10 diverse categorie: Vita quotidiana, Spot News, People in the News, General News, Natura, Storie d’attualità, Arti e Spettacolo, Ritratti, Sport in primo piano e Sport in azione. Sono stati premiati 63 fotografi di 23 diverse nazionalità.

La foto dell’anno 2009 è dell’italiano Piero Masturzo. L’immagine ritrae una donna che per protesta urla dai tetti di Teheran il 24 giugno,ed è parte di una storia realizzata la notte successiva le contestate elezioni presidenziali in Iran, quando le persone manifestarono il loro dissenso dai tetti e dai balconi, dopo una giornata di proteste in strada. L’intera storia ha vinto il premio nella categoria Poeple in the News.

Info: dal 14 maggio al 6 giugno, Museo di Roma in Trastevere

Dal martedì a domenica ore 10.00-20.00 La biglietteria chiude un’ora prima

Biglietto ingresso: Intero: 5,50 euro; Ridotto: 4,00 euro; Gratuito sotto i 18 anni e sopra i 65 anni

Informazioni: 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)