Abbado ammalato. Rinviato il ritorno alla Scala

L’attesissimo ritorno sul podio della Scala, previsto per il 4 e 6 giugno, sarà rinviato. Il celebre direttore, infatti, è stato ricoverato in una clinica in Germania. Il suo ritorno avrebbe interrotto un’assenza che dura da 24 anni.

Quelli di Abbado a giugno sarebbero stati concerti assolutamente originali, se non altro per il cachet «ecologico» preteso dal maestro che per il suo ritorno alla Scala aveva chiesto al sindaco Letizia Moratti 90mila nuovi alberi piantati in città.

Il sindaco Moratti, il presidente della provincia Podestà e la filarmonica della Scala hanno augurato al direttore una pronta guarigione. I medici parlano di un semplice affaticamento, ma sarà indispensabile una cura di 2 o 3 settimane.

Marco Di Mico