“Sex and the City 2”: successo sfumato per il sequel tanto atteso?

Tanto fumo e niente arrosto per “Sex and the City 2”.

Questo almeno, il giudizio della critica, che ha stroncato il sequel del film realizzato sulla scia del successo ottenuto negli anni dalla nota serie televisiva lanciata da HBO.

Tante le pecche del nuovo film di Michael Patrick King, con Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis, Cynthia Nixon, e Chris Noth: la storia viene giudicata da più parti noiosa, prevedibile e senza ritmo.

Le trentenni single lasciano spazio a quarantenni maritate o comunque sistemate, ma sempre in cerca del divertimento e del lusso a tutti i costi, in una location che fa sempre meno New York – buona parte del film si svolge in Medio Oriente.

Ma non è detta l’ultima parola: che il tanto atteso sequel possa rivelarsi un successo al botteghino resta una possibilità del tutto aperta, visti gli applausi e le risate del pubblico femminile alla prima milanese.

stefania del ferraro