Amori nati su Facebook : precauzioni prima dell’uso

Nuova generazione face book, incontri tra vecchi compagni di scuola, amici che non si vedono da anni ed anche possibilità di nuove conoscenze. Le regole dell’amore su Facebook sono identiche a quelle di tantissime altre chat online. In primo luogo, attenzione. Mai dare troppa confidenza ad un estraneo che osservando il nostro profilo potrà scoprire diversi aspetti privati e insinuarsi nella nostra vita, quasi con nonchalance. Se il corteggiatore virtuale è un amico di amici, cominciamo ad informarci: magari importunare le ragazze sul social network è solo uno dei suoi tanti passatempi. Fondamentale analizzare le sue amicizie virtuali: se su 500 contatti 390 sono ragazze (e magari anche di bella presenza) è il caso di far scattare l’allerta. Altro indizio fondamentale: se lui, dopo mesi di chat e messaggi in bacheca non vi ha ancora chiesto un appuntamento dal “vivo“, lasciate perdere subito: state solo sprecando il vostro tempo. Se poi decidete di incontrarlo fatelo sempre e comunque in posti pubblici anche se si tratta di una persona della vostra città: la prudenza non è mai troppa. E se in genere un uomo conosciuto dal vivo mediante vita vissuta è quasi sempre un “bidone”, quale attendibilità potrà mai avere un nuovo incontro approcciato virtualmente?

Gioia Tagliente