“Stato libero di Litfiba”, il ritorno dei Litfiba dopo dieci anni

A dieci anni da quella che fu una delle separazioni artistiche più sofferte nel mondo musicale italiano, Piero Pelù e Ghigo Renzulli tornano con un nuovo album, un doppio CD intitolato “Stato Libero di Litfiba”. “Non siamo tornati insieme per soldi”, ha precisato Piero in un’intervista. “Ci siamo rimessi insieme per gusto musicale e umano. Facciamo rock, cosa che non è più così comune. Oggi si cerca il consenso del pubblico. E per noi questo è un grandissimo risultato. Siamo tornati per rimanere»

Il nuovo lavoro segna un riavvicinamento umano e artistico tra i due, anticipato da un tour esplosivo e attesissimo e dal singolo “Sole Nero”, già in rotazione radiofonica.

Il disco è in tutti i negozi da oggi e in vendita presso gli store online, prodotto nell’unico studio a Impatto Zero italiano, O-Zone, e mixato a New York da Tim Palmer all’Electric Lady Studio. “Stato Libero di Litfiba” contiene 24 brani riarrangiati della discografia dei Litfiba, e i due inediti “Barcollo” e “Sole Nero”.

“Sono due canzoni scritte un po’ in fretta. Ci eravamo lasciati, dopodiché abbiamo avuto una bellissima sorpresa del pubblico, con sold out in tutte le sale dove abbiamo suonato, e richieste per tutta l’estate, con alterne fortune. Abbiamo anche fatto un tour all’estero, toccando Svizzera, Germania, Francia e Belgio, dove torneremo quest’estate”, ha raccontato in una nota Piero Pelù. E ha aggiunto: “Siamo una persona sola, ormai. Siamo come un sol uomo, anche se siamo diversissimi. Ma è anche la nostra forza. La nostra è una musica che nasce da un confronto, anche duro e abbastanza pesante. Ma poi si scatenano certe alchimie: quando c’è troppo consenso non vengono fuori cose interessanti”.

“Stato Libero di Litfiba” esce in tre formati differenti: doppio cd, doppio cd deluxe edition (con bonus track e un booklet di 36 pagine con una grafica ispirata al mondo di Frank Miller, il creatore di “Sin City”) e un triplo vinile.

Musiczone.it