Cinema: arriva il remake de Il Corvo

Il cinecomic vedrà dietro la macchina da presa Stephen Norrington (Blade) e le cui riprese inizieranno. 

Dopo mesi di silenzio, il produttore Edward Pressman è tornato a parlare del remake/reboot di Il Corvo, pellicola basata sui fumetti cult di James O’ Barr e che sarà diretta da Stephen Norrington. Pressman ha confermato a MTV che la sceneggiatura di Norrington è pronta ed è eccellente.

Anche i concept realizzati per progettare il look del film, realizzati dallo scenografo di Avatar sono pronti e le illustrazioni sono differenti dall’approccio di Alex Proyas al Corvo originale.

Pressman ha poi confermato che il casting per la ricerca del nuovo Eric Draven, ruolo che fu del compianto Brandon Lee, continua ed è quasi giunta al termine. L’offerta è stata fatta ad un grande attore e le cose si muovono aggressivamente, con l’obiettivo di girare quest’anno. L’ambientazione sarà il sudovest, la zona di Messico/Arizona, con un setting urbano e la nuova versione della storia sarà molto diversa dalla precedente. Il film di Proyas era estremamente gotico e stilizzato, il nuovo film sarà realistico, duro e misterioso.

Il Corvo racconta la storia di un cantante rock che viene ucciso mentre cerca di salvare la fidanzata da un gruppo di stupratori. Un anno dopo, un corvo becca sulla tomba del ragazzo, che resuscita e si mette alla ricerca degli assassini per avere vendetta.
Il film di Proyas è divenuto celebre anche per la morte del protagonista Brandon Lee (figlio di Bruce Lee) avvenuta sul set a causa di un colpo di pistola accidentale.

Emiliano Stefanelli