Vignetta del giorno, 2 giugno festa della Repubblica…

    “Il 2 giugno del 1946 ha avuto inizio un periodo nuovo e straordinario nella storia dello stato nazionale unitario. Abbiamo vissuto anni non sempre facili, anni di duro lavoro resi però fecondi dalla forza propulsiva dei valori della nostra Carta Costituzionale: democrazia, libertà, eguaglianza, giustizia”. “Su quei valori fondanti – sottolinea Napolitano – abbiamo costruito l’Italia di oggi, soggetto protagonista della comunita’ internazionale e di un’ Europa che è chiamata a rafforzare la sua unità. Le difficoltà del periodo che stiamo vivendo, i rischi che oggi corrono la nostra sicurezza e il nostro benessere vanno affrontati con la consapevolezza dei risultati raggiunti…

    Umberto Romaniello