Luca Zaia, all’inaugurazione di una scuola sostituisce l’Inno di Mameli con il ‘Va pensiero’ di Verdi; è polemica

Polemiche all’inaugurazione di una scuola nel Trevigiano.
Il neo-governatore veneto, Luca Zaia, avrebbe infatti chiesto di sostituire l’Inno di Mameli con il ‘Va pensiero’ di Verdi.

La cosa ha creato disagi e rumori, scatenando in tal modo la polemica contro la Lega, già sotto giudizio dopo che, il 2 giugno, i leghisti avevano disertato la Parata dei Fori imperiali e Roberto Maroni aveva fatto eseguire ad una cerimonia ufficiale ‘La gatta‘ di Gino Paoli al posto dell’inno di Mameli.

Il ministro della Difesa Ignazio La Russa valuta la scelta di Zaia come “un fatto grave”, e addirittura, Andrea Ronchi, afferma che la cosa è un vero e proprio “oltraggio alla Nazione”.

Luca Bagaglini