Mondiali 2010, la Spagna respira con un 2 a 0 all’Honduras

La Spagna di Del Bosque respira un pò, dopo la vittoria con l’Honduras. Due a zero e reti entrambe di David Villa, il neo attaccante del Barcellona segna il primo su azione personale e il secondo su tiro da fuori deviato da Xavi. Verso la metà del secondo tempo da registrare il suo errore dal dischetto che poteva valergli la tripletta. Partita giocata con onore dagli Honduregni ma controllata dagli iberici che dimostrano il loro qualitativo a centrocampo. Ottima partita dei vari Xavi, Fabregas, Xabi Alonso e Busquets. Ora la Spagna deve pensare a vincere contro il Cile e sperare nella differenza reti, visto che probabilmente anche la Svizzera chiuderà a sei come Spagna e Cile.

Matteo Fantozzi