Tragedia a Rovato (Brescia). Un bimbo di 18 mesi è morto cadendo dal balcone della casa dei nonni

Un bimbo di 18 mesi è morto in seguito alle gravi lesioni riportate cadendo da un balcone a Rovato, un paesino in provincia di Brescia. Il fatto risale al 12 giugno, ma la morte e’ avvenuta due giorni fa, quando il cuore del bambino, ricoverato all’Ospedale Civile di Brescia, ha cessato definitivamente di battere. La notizia è stata divulgata solo ieri. Il bimbo si trovava nell’abitazione dei nonni, quando, procedendo a gattoni è arrivato sul balcone (posto al primo piano) ed è purtroppo riuscito ad infilarsi tra due inferriate più larghe delle altre, che avrebbero dovuto essere presto riparate. E’ quindi caduto da un’altezza di 3 metri. Per lui, dopo alcuni giorni di disperati tentativi di tenerlo in vita, non c’è stato nulla da fare.

Paolo Battisti