Pedofilia, Bertone: ”Non ci sono precedenti, neanche nei regimi comunisti di antica esperienza”

”Non ci sono precedenti, neanche nei regimi comunisti di antica esperienza” è quanto ha detto il segretario di Stato vaticano, card. Tarcisio Bertone, parlando dell’azione dei magistrati belgi che hanno trattenuto per nove ore i vescovi del paese, perquisendo due tombe di cardinali.

E’ stato “un sequestro, un fatto inaudito e grave”, ha detto Bertone. “Sono stati senza mangiare e senza bere”, ha denunciato.
Il portavoce della procura, Jean-Marc Meilleur, in relazione alle critiche lanciate oggi alla magistratura belga, dal segretario di Stato vaticano Tarcisio Bertone, ha affermato: ”Le perquisizioni sono state condotte da professionisti – ha aggiunto il portavoce – che conoscono molto bene il loro lavoro e che rispettano i diritti delle persone”.

Luca Bagaglini