Pacchetto sicurezza: 54mila auto sequestrate nel 2009

Le severe misure adottate dal Governo nell’estate 2008 per ridurre l’abuso di alcol e sostanze stupefacenti (usando come deterrente il sequestro delle automobili) sta dando i suoi frutti. Negli ultimi due anni Polizia stradale e Carabinieri hanno sequestrato più di 11mila automezzi a persone con elevato tasso alcolico e 1300 auto a causa dell’uso di droghe. Cui vanno sommati migliaia di altri casi. Solo nel 2009 il Demanio ha preso “possesso” di circa 54mila veicoli, 41mila dei quali sono stati rivenduti. Le violazioni al codice della strada, che prevedono sequestro e confisca del veicolo, sono molteplici ed estremamente dettagliate. Oltre lo stato di ebbrezza e l’uso di droghe si va: dalle gare clandestine al trasporto di merci pericolose senza autorizzazione o senza condizioni di sicurezza, dai veicoli che non hanno mai avuto carta di circolazione ai taxi senza licenza, dai ciclomotori con velocità superiore ai 45km/h fino ad arrivare all’assicurazione Rce scaduta da almeno sei mesi.

Paolo Battisti