Spavento per Platini: sviene al ristorante

E’ stato solo un brutto spavento per Michel Platini, Presidente dell’Uefa, presente in Sudafrica per gli ultimi giorni dei Mondiali di calcio. L’ex giocatore della Juventus e della nazionale francese ha accusato un malore prima di una cena in un famoso ristorante di Johannesburg. Ha perso momentaneamente conoscenza ma ha subito ricevuto le cure mediche necessarie tra lo spavento di tutti i presenti.

Le prime voci parlavano di un attacco di cuore ma in realtà Platini sta bene e resterà in ospedale solo per sottoporsi agli esami del caso.

Solo un forte attacco influenzale, ma nessun infarto. William Gaillard, portavoce dell’Uefa: “Michel sta bene. Ha avuto un malore proprio prima di cena, non stava bene, ha l’influenza. Smentisco che abbia avuto un attacco cardiaco.”

Emiliano Stefanelli