Dieta last minute, trucchi per mettersi in forma ed essere pronti per la prova costume

    Si avvicinano le vacanze e il timore è sempre quello: arrivare alla prova costume se non proprio in forma almeno senza quei 2-3 chiletti che si installano sempre nei posti dove meno li desideriamo: girovita, fianchi e glutei. Ogni anno è sempre lo stesso giochetto e ogni anno divoriamo qualsiasi rivista che ci parla di diete, forma, fitness e pancia piatta. Siamo disposte a provare di tutto, dal trucco strampalato alla ricetta più strana. Eppure basterebbe un po’ di attenzione e seguire qualche semplice consiglio per ottenere il risultato sperato e potre indossare senza vergogna il bikini che tanto ci piace o il pareo dai colori sgargianti senza per questo dover frequentare uno stricciacervelli per lavorare su autostima e sensi di colpa.

    Ma non si tratta di fare diete da aspiranti anoressiche o di improvvisare. Ormai ne sappiamo abbastanza su come evitare gli eccessi e gli effetti yo-yo: basta una alimentazione equilibrata. Partenza alle porte, quindi sbrighiamoci. Generalmente quando arriva l’estate corriamo sempre ai ripari precipitandoci sulle insalate. Non sarebbe nemmeno una cattiva idea se non ci fosse quella ingordigia che sempre ci attenaglia. E’ inutile limentarci solo di lattuga se poi inondiamo quelle salutari foglie verdi con le salsine che tanto ci fanno impazzire, o se le cospargiamo di crostini, dadini di mozzarella o peggio ancora, di quei deliziosi quanto pericolosi (per la nostra linea) formaggi. E’ inutile fare sacrifici per una dieta equilibrata se poi la roviniamo con mille deliziose quanto tremende follie.

    Volgiamo piuttosto la nostra attenzione e il nostro appetito verso le zuppe fredde e ditetiche. Sono generalmente ricche in verdure e povere in grassi. Occhio però, leggete bene le etichette prima di soccombere alla tentazione. L’ideale però sarebe di preparle noi stesse. E quando la sete si fa sentire non eccediamo con i soft drinks o gli smoothies, saranno anche a base di frutta ma se contengono zucchero e dolcificanti e in più il gelato è meglio evitare.

    Ma non basta la giusta alimentazione per essere in splendida forma per l’estate. Ci vuole anche una corretta attività fisica. L’ideale in questi casi è puntare tutto sulle attività ginniche in piscina. Non importe se per praticare semplicemente il nuoto o per lanciarsi in sedute di aquagym o aquabiking. L’importante in questo caso è l’elemento acquatico. Non dimenticate che l’acqua è l vostra migliore alleata: vi sostiene, non vi fa sentire il vostro peso ma aumenta la vostra resistenza. Insomma una manna per chi vuole tornare in forma o semplicementer aiutare la dieta. Un altro vantaggio delle attività in piscina è che potete annullare i rischi articolari, i problemi di schiena e – ciliegina sulla torta – potete risparmiare sul massaggiatore: è l’acqua che vi massaggerà le gambe e migliorerà la vostra circolazione, senza contare i benefici sul grande nemico di tutte le donne: la cellulite. Occhio però, non dimenticate di bere e soprattutto, smettete di utilizzare l’ascensore.

    Libero.it