Little Tony ricoverato per un fastidio al cuore dopo un’esibizione. Nel 2006 era stato colpito da un infarto in tournee in Canada

LIVORNO – Apprensione per Little Tony. Il cantante sammarinese, al secolo Antonio Ciacci, 69 anni, è ricoverato da stamani al pronto soccorso dell’ospedale di Livorno per una serie di palpitazioni al cuore che ha accusato mentre si trovata in albergo, a Castiglioncello. Le condizioni sono stabili e non preoccupano i medici che però hanno deciso di tenere in cantante in osservazione. La sensazione di malessere, secondo una prima ricostruzione, si sarebbe manifestata già durante la serata di ieri, quando Little Tony ha partecipato al Gran Galà ‘Perla del Tirreno’ organizzata proprio a Castiglioncello, dove ha riproposto i suoi successi e ha ritirato un premio. Poiché stamani, quando si è svegliato, ha sentito che le fibrillazioni continuavano, Little Tony ha deciso di recarsi all’ospedale. Nel 2006 il popolare cantante è stato colpito da infarto durante una tournee in Canada e da tempo è testimonial di un prodotto che mantiene su valori stabili il colesterolo.

Ansa