Cinema, Aldo Giovanni e Giacomo stanno girando il nuovo film: “La banda dei Babbi Natale”

È la notte di Natale. Tre amici, uniti dalla passione delle bocce, sono finiti nei guai, in questura, con l’accusa di essere una banda di ladri.
Giacomo è un chirurgo, vedovo da 12 anni, ossessivamente fedele al ricordo della moglie scomparsa. Giovanni è un veterinario ed esperto cacciatore, nonché bigamo, con una famiglia a Milano ed una in Svizzera. E poi c’è Aldo, immaturo 50enne, teen ager nell’animo, che non si è mai preso le sue responsabilità nella vita, che sbarca il lunario con le scommesse ed è in crisi con la sua compagna.
L’interrogatorio con la severa e materna ispettore di polizia Bestetti, interpretata da Angela Finocchiaro, diventa lo spunto per raccontare le loro vite complicate e il modo in cui vorrebbero cambiarle o almeno renderle un po’ più semplici…

Questa, in estrema sintesi, la storia de La banda dei Babbi Natale, il nuovo film di Aldo Giovanni e Giacomo, le cui riprese si stanno svolgendo in queste settimane a Milano e provincia. “Perché sempre Milano? Per comodità!”.
La regia è di Paolo Genovese (Incantesimo napoletano, Questa notte è ancora nostra) e la pellicola sarà nelle sale dal 17 dicembre.

Con questo film, l’ottavo della loro carriera, il trio ritorna al lungometraggio classico, alla commedia ‘d’amore e d’amicizia’ a loro cara, dopo la parentesi del film a episodi Il cosmo sul comò, del 2008.
Il soggetto e la sceneggiatura è degli stessi Aldo Giovanni e Giacomo, insieme al fedele Valerio Bariletti, Morgan Bertacca e Giordano Preda, ed ha richiesto un anno e mezzo di lavoro.
“Con questo film – racontano i 3 – abbiamo ritrovato i meccanismi di qualche anno fa: lo stesso entusiasmo; abbiamo curato noi tutti i passaggi”. “Dopo tanti anni di lavoro insieme, si arriva ad un punto in cui si delegano tante cose, perdendo un po’ la presenza su ciò che fai. Tornando ad un metodo più artigianale abbiamo ritrovato la nostra essenza”.

Un’altra cosa di cui i tre comici milanesi sono molto fieri, in quest’ultimo lavoro, è il cast di attori che sono riusciti a mettere insieme: “tutti davvero bravissimi: da Giovanni Esposito a Lucia Ocone, Antonia Liskova, Cochi Ponzoni che ci ha fatto l’onore di recitare in una scena davvero divertentissima, fino a Mara Maionchi che interpreta la suocera – anzi una delle suocere – di Giovanni, ed è davvero perfetta”.

Ma se al cinema li rivedremo a Natale, torneranno anche in Tv la prossima stagione? “Al momento non ci sono progetti televisivi; non torneremo da Fazio perché c’è il film da finire e poi saremo impegnati con la promozione”.

Virgilio.it