Due astronauti russi a spasso nello spazio fuori dalla Stazione spaziale internazionale(Iss)

MOSCA – Due astronauti russi hanno iniziato una “passeggiata spaziale” fuori dalla Stazione spaziale internazionale (Iss). Secondo il centro di controllo i due cosmonauti, Fyodor Yurchikhin e Mikhail Kornienko, hanno avviato la missione all’esterno dell’Iss, che durerà sei ore, alle 6 e 11 ora italiana.

Gli astronauti devono sostituire una telecamera utilizzata per monitorare l’attracco dei Veicoli di trasferimento automatico, mezzi per le forniture inviati dall’Agenzia spaziale europea. Dovranno inoltre collegare il resto della stazione al modulo russo Rassvet. Rassvet, utilizzato per l’archiviazione e come mini-laboratorio, è stato inviato a maggio verso la stazione.

I due cosmonauti hanno iniziato a preparare ormai da settimane il piccolo modulo scientifico Rassvet, ha spiegato un portavoce centro di controllo della missione subito fuori Mosca. Il modulo Rassvet pesa circa 8 tonnellate, è chiamato anche “MIM-1”, ed è stato consegnato all’Iss da uno shuttle Use in maggio. Servirà a condurre una serie di esperimenti scientifici, specialmente in biotecnologia e scienza dei materiali. Potrà essere inoltre utilizzato per depositare attrezzature per altri esperimenti.

Si tratta della seconda ’passeggiata spazialè di astronauti russi quest’anno. Il principale compito degli astronauti russi oggi è collocare un’antenna wireless al di fuori del modulo Rassvet, collocare una telecamera per il sistema di attracco al suo esterno e cavi tra il Rassvet, il modulo di servizio Russia Zvezda e il modulo funzionale Zarya. Dovranno inoltre sostituire una telecamera al di fuori del modulo Zvezda.

LaStampa