Formula 1, Gran Premio di Ungheria: Red Bull miglior tempo alle prove libere

Comanda la Red Bull ma la Ferrari è lì in agguato. Sebastian Vettel ha infatti il miglior tempo della prima giornata di prove libere del GP d’Ungheria, il Cavallino con Fernando Alonso ha il secondo tempo davanti all’altra Red Bull di Mark Webber e all’altra Ferrari di Felipe Massa. Rispetto alla prova di Hockenheim, comunque, le vetture di Adrian Newey sembrano più in palla: il distacco di Alonso è di quasi mezzo secondo.

Dietro alle monoposto di riferimento, a oltre un secondo, c’è la Renault di Vitaly Petrov, poi la prima delle McLaren, quella di Lewis Hamilton. A seguire Kubica con l’altra Renault e Hulkenberg con la Williams. Nono tempo per Jenson Button con la seconda McLaren. Il campione del mondo in carica, se non altro, si è presentato al paddock con la sua Jessica Michibata, a smentire le voci di rottura della sua relazione. Decimo e 13° tempo per le Mercedes di Schumacher e Rosberg mentre Liuzzi ha il 18° tempo davanti a Trulli.

MASSA RINGRAZIA — Intanto Felipe Massa ha voluto visitare il centro medico e ringraziare lo staff che lo estrasse dall’auto e si prese cura di lui. “Non ricordo assolutamente nulla dell’incidente – ha detto il ferrarista – l’ho visto molte volte, ma non ricordo proprio nulla. Quando abbassi la visiera non pensi a queste cose, pensi ovviamente solo a fare del tuo meglio, a lavorare e a raggiungere il risultato migliore”.

Gasport