Julia Roberts nel film “Eat Pray Love” (girato in parte a Roma e Napoli) si è divorata dieci pizze!

Nessuna controfigura per il cibo! Julia Roberts ha personalmente mangiato tutto il cibo italiano che si vede nel film, girato in parte a Roma e Napoli, “Eat Pray Love” che uscirà negli Usa il 13 agosto e in Italia il 29 ottobre. “A Napoli – ricorda l’attrice a Entertainment Weekly – abbiamo iniziato le riprese alle 8 del mattino. Alle 8.45 avevo già mangiato 10 pizze!”. Dunque nessuna controfigura né secchiello per poi sputare il cibo masticato durante le riprese. “In ogni scena che vedrete, ho mangiato veramente. La pizza poi… anche se non mangiavo il bordo, divoravo l’interno”. I figli erano entusiasti della ‘vacanza’ italiana: “Eravamo sempre alla ricerca di una piscina per rilassarci e prendere il sole. E’ stata un’estate fantastica!”.

“Eat Pray Love” è il progetto cinematografico firmato da Ryan Murphy. Il regista, ideatore della serie tv “Nip & Tuck”, porta sul grande schermo una romantica biografia, tratta e ispirata dal libro di memorie “Eat, Pray, Love: One Woman’s Search for Everything Across Italy, India and Indonesia” dell’autrice Elizabeth Gilbert, interpretata da Julia Roberts.

Il viaggio avverrà attraverso il dolore di un divorzio inatteso, la scoperta dei sapori dell’Italia e la spiritualità indiana. A chiudere il cerchio ci sarà un’immancabile parentesi amorosa a Bali, in cui la protagonista cadrà tra le braccia di Javier Bardem, riscoprendo così l’amore. Nel cast anche Richard Jenkins, nei panni di un texano incontrato in India e Luca Argentero, nel ruolo della guida turistica della Roberts.

TGcom