Calcio, parla Roberto Baggio: “Bisogna credere nei giovani, peccato che Balotelli vada via”

ROMA, 3 AGO – «Sogno che l’Italia possa ritornare ad avere dei talenti importantissimi», ma per realizzarlo «dobbiamo credere nei giovani, che sono il futuro. Bisogna dare tutto quello che abbiamo dentro per farli crescere bene». Lo ha detto in un’intervista al Tg1 Roberto Baggio, futuro presidente del settore tecnico della Federcalcio. Il giocatore del campionato italiano che ha colpito di più Baggio è Balotelli ed «è un peccato che vada all’estero, ma è chiaro che ci sono delle situazioni che non conosciamo». «Il calcio per me rappresenta una passione infinita che c’è sempre – ha concluso l’ex Pallone d’oro -. Oggi cambiano i ruoli perchè vorrei essere con gli altri a correre ma l’età è quella che è ed allora cerchiamo di creare valore».

Ansa