RINGO STARR / Beatles, assalita dai vandali la vecchia casa d’infanzia

Ringo Starr
RINGO STARR – La “vecchia” casa di Liverpool di Ringo Starr, da alcuni anni al centro di polemiche per il possibile futuro utilizzo dell’intera area su cui sorge, è stata vandalizzata. Ignoti a caccia di “memorabilia” gratis hanno infatti asportato dall’abitazione, al 9 di Madryn Street, pezzi di mattoni e di muratura.

Philip Coppel, presidente dell’associazione “Save Madryn Street”, ha riferito al quotidiano britannico “Daily Express” che i vandali sono entrati in azione con martelli e scalpelli. Il batterista dei Beatles nacque al civico 9 della strada il 7 luglio 1940 e vi rimase fino ai cinque anni d’età, poi andò in Admiral Grove. Sua zia materna abitava al civico 21 di Madryn Street.

Per sottoscrivere la petizione per salvare la casa di Ringo clicca qui.

Fonte: Rockol.it