ALEMANNO / Roma: “Apprendo con grande soddisfazione che il piccolo bimbo rom è stato dimesso oggi dal reparto di Terapia Intensiva”

ALEMANNO – “Apprendo con grande soddisfazione che il piccolo bambino rom, M.G, che era rimasto gravemente ustionato nell’incendio del campo nomadi di via Morselli lo scorso 27 agosto, e’ stato dimesso oggi dal reparto di Terapia Intensiva Pediatrica del Policlinico universitario ‘Agostino Gemelli’ di Roma. Alla famiglia del bambino rinnovo la nostra vicinanza e il nostro sostegno dopo la tragica scomparsa dell’altro figlio, Marius, il cui ricordo, come quello di tutti gli altri bambini rom morti nei campi, rimane scolpita nella memoria dei romani”. E quanto dichiara il sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno. “Colgo l’occasione – conclude Alemanno – per ringraziare e complimentarmi con il Policlinico universitario ”Agostino Gemelli” e in particolare l’equipe del il prof. Giorgio Conti per il vero e proprio miracolo che hanno compiuto riuscendo a fare superare al piccolo il momento critico e avviandolo ad una fase di guarigione, che ora proseguira’ presso l’ospedale S. Eugenio”.

Adnkronos