DIFESA AMBIENTE / Brosnan alla Banca mondiale, il noto attore per il lancio del documentario su migrazioni animali richiama attenzione sulla biodiversità e specie in via d’estinzione.

DIFESA AMBIENTE – L’attore irlandese Pierce Brosnan, da anni impegnato in numerose campagne a favore dell’ambiente, ha partecipato nella sede della Banca Mondiale alla presentazione di un documentario del National Geographic, ”Grandi migrazioni”, dedicato ai difficili viaggi che milioni di animali devono affrontare per assicurare la sopravvivenza della loro specie. Il filmato sarà trasmesso negli Stati Uniti a partire dal prossimo sette novembre sul canale del National Geographic divisa in sette puntate, di un’ora ciascuna, la cui voce narrante è quella di Alec Baldwin. Prima della proiezione il noto attore, celebre interprete di James Bond, ha richiamato l’attenzione sulle minacce alla biodiversità e alle specie in via d’estinzione.
Secondo l’ex OO7, si tratta di un pericolo globale che va combattuto con una strategia globale, riducendo la povertà nei paesi in via di sviluppo e limitando lo sfruttamento della natura da parte del mondo industrializzato. Brosman ha ricordato che il suo impegno ambientalista risale a tanti anni fa, quando era sposato con la sua prima moglie, Cassandra Harris, morta di tumore. Cassandra Harris dirigeva un’organizzazione che si batteva per la protezione delle balene, un impegno che ora è passato a lui e che condivide con la sua attuale moglie, Kelly.
‘Great Migrations’ è il frutto di un lavoro di oltre due anni e mezzo. Gli ideatori del progetto hanno viaggiato per 420mila miglia, in oltre 20 paesi di tutti i continenti.

Fonte: Ansa