AFGHANISTAN / Militari italiani uccisi, Presidente della Repubblica Napolitano esprime profondo cordoglio del Paese e vicinanza a dolore dei famigliari

AFGHANISTAN – Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, appresa con profonda commozione la notizia del gravissimo attentato in cui hanno perso la vita quattro militari italiani impegnati nella missione internazionale per la pace e la stabilità in Afghanistan, rendendosi interprete del profondo cordoglio del Paese esprime i suoi sentimenti di solidale partecipazione al dolore dei famigliari dei caduti. E’ quanto si legge in una nota diffusa dal Quirinale.

Fonte: Agi