ALTA VELOCITA’ / Eurostar, treni ultraveloci a risparmio energetico firmati Siemens

    ALTA VELOCITA’ – Eurostar ha annunciato investimenti per 700 milioni di sterline, finalizzati alla produzione di nuovi treni ad altissima velocità e con ridotto consumo di energia. Stando ai piani della compagnia, i treni “verdi” dovrebbero essere pronti per il 2014, contribuendo così a ridurre il complessivo impatto ambientale negativo dei sistemi di trasporto del Regno Unito, nella speranza che possano poi divenire uso comune anche nella Penisola.

    La compagnia ha precisato a tal proposito l’intenzione di comprare 10 nuovi treni per rinvigorire la propria flotta di trasporti su terra, e consolidare gradualmente la propria posizione nell’ambito dello sviluppo ecocompatibile.

    Ad aggiudicarsi la commessa è stata la Siemens, che produrrà i nuovi treni elettrici e3202, in grado di consumare – si stima – energia nella misura del 10% in meno rispetto ai modelli attualmente esistenti.

    Secondo quanto riportato dal magazine Business Green, inoltre, i treni e3202 sarebbero delle versioni aggiornate e integrate dei Velaro, di produzione della stessa Siemens, tra i treni più veloci al mondo, e con un consumo pari a 0,33 litri di petrolio per persona, su una distanza di 100 km.

    I nuovi treni avranno una velocità di circa 320 chilometri orari, potendo trasportare fino a 900 passeggeri da Londra a Parigi, in appena due ore, e ad Amsterdam in meno di quattro ore.

    Fonte: Ecoo.it