BIMBA VIOLENTATA / Genova, il 21enne studia pedagogia

BIMBA VIOLENTATA – Si voleva laureare in pedagogia all’ universita’ di Genova, il ventunenne arrestato per violenza sessuale sulla bimba di 2 anni sorella della propria fidanzata. Per questo cercava di arrotondare le entrate proponendosi come baby sitter alle famiglie di Carcare, nel savonese, dove vive. Secondo quanto appreso, i due ragazzi erano fidanzati da alcuni anni. La giovane era completamente all’oscuro di quanto stava accadendo e ieri sera, venuta a conoscenza di quanto e’ successo, e’ scappata da casa sotto choc. Sono stati i carabinieri a rintracciarla, dopo 2 ore, per strada, lontano da casa.

Ansa